1

Imparare il web design – Breve guida all’uso di Joomla

imparare joomlaUno dei sistemi più utilizzati di Content Management (CMS) sul Web è Joomla, che può essere trovato su una varietà di siti che coprono praticamente ogni settore, tra cui quello delle imprese, della cultura e dell’editoria. Estremamente facile da imparare, molti siti Internet di hosting offrono Joomla come software standard CMS. Il modo migliore per imparare il Web Design Joomla è quello di installarlo sul vostro server e sperimentare le sue tante caratteristiche. Anche se Joomla è un sistema automatizzato per la costruzione di siti web e non consente un buon livello di controllo sullo stile e le funzionalità. Adesso vediamo una breve guida all’uso di Joomla:

1. Installate Joomla sul vostro server web

Andate sul sito di Joomla (potete farlo dal sito di supporto italiano) e scaricate il programma. Esistono diverse versioni di Joomla disponibili ma, in genere, è consigliabile scegliere la versione più recente. La versione più recente, di solito, ha un numero di funzioni ed estensioni maggiore rispetto alla precedente. Per installare Joomla, accedere dal Web host di “Pannello di controllo“. In caso contrario, scaricarlo dal sito di Joomla e seguire le istruzioni di installazione da lì, che includerà opzioni di configurazione scelta e log-in particolari.

2. Trovate e installate un template per il vostro sito in Joomla

L’installazione di Joomla può avvenire con uno o più template già installati e pronti all’uso. Tuttavia, uno delle caratteristiche principali che contraddistingue Joomla è l’ampia scelta di modelli disponibili che forniscono il necessario codice HTML e CSS per il layout del design delle pagine. é possibile trovare questi template su molti siti web, alcuni a pagamento ma altri scaricabili gratuitamente. Una volta che avete trovato il template adatto, scaricatelo e installatelo durante l’installazione di Joomla, ed eventualmente apportarvi modifiche se lo si desidera.

3. Modificate il codice del template

Accedete sia al codice HTML e CSS per il template andando su “Template Manager” mentre si è connessi come amministratore in Joomla, quindi scegliete “Modifica HTML” o “Modifica CSS” per apportare le modifiche desiderate. In genere, gli sviluppatori apportano modifiche come la definizione di aree di intestazione a piè di pagina di un sito Joomla. L’Hyper Text Markup Language (HTML) contiene una definizione generica di ogni singola pagina del vostro sito web, mentre il foglio di stile a cascata (CSS) vale per l’intero sito. Modifiche al layout al vostro sito dovrebbero essere fatte per lo più all’interno delle aree di configurazione e di menu, in cui si definiscono gli aspetti quali elementi di contenuto per pagina e di colonne per pagina.

4. Create contenuti

Create contenuti per il vostro sito Joomla. In primo luogo, dovete creare le pagine “Categorie” e “Sezioni“. Queste varieranno a seconda dello scopo del sito, ma ogni volta che si creerà un nuovo contenuto per il sito, avrà bisogno di essere classificato. Poi create il menu del sito e definire le categorie, in quanto ciò potrà inevitabilmente determinare in che modo il contenuto verrà mostrato ai visitatori del sito. Dopo aver creato le categorie e le sezioni del sito, create uno o più elementi di contenuto in modo che possiate vedere come compariranno.

5. Provate ad utilizzare più estensioni e moduli

Il motivo più importante per cui Joomla viene utilizzato, è per l’enorme numero di moduli ed estensioni che sono disponibili per esso. Questi vengono sviluppati per svolgere i molteplici compiti comuni di un sito web: inoltre, esistono estensioni per i siti di tipo commerciale, multimediale e a contenuto informativo. Molte sono anche le estensioni da scaricare gratuitamente e, per utilizzarle, sarà sufficiente scaricarle e installarle direttamente nell’installazione di Joomla.

Ultime raccomandazioni

  • Prendetevi del tempo per sperimentare le diverse opzioni di layout e gli extra per il vostro sito in Joomla, nonché per apportare modifiche alla configurazione generale del sito. Questo rappresenta un buon modo per familiarizzare con il modo in cui è modellato il contenuto di un sito Joomla.
  • Non rinunciate ad utilizzare Joomla se lo trovate difficile in un primo momento! Concentrarsi su un solo compito alla volta è l’unico modo per acquisire le competenze necessarie ad imparare questo ottimo programma.
Condividi suShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Reddit0

Michele D'Ippolito

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*