1

Come creare un banner di successo

banner-designIl web banner o banner ad rappresenta una forma di pubblicità fatta con l’uso di un banner, ed è generalmente rappresentata da un link che rimanda ad un altro sito web. Questa espressione, erroneamente abbreviata in italiano in banner, è una delle forme pubblicitarie più diffuse su internet ed è una strategia di marketing che viene chiamata tecnicamente online marketing promotions. Pochi sanno, infatti, che i banners di un sito web giocano un ruolo molto importante in una campagna di marketing di successo! Rappresentano uno degli strumenti più redditizi per il mondo online. Come tutto in questo mondo, però, seguono certe regole e, di conseguenza, per creare un banner di successo occorrerà tenere a mente alcuni concetti fondamentali. Infatti, senza questi fondamenti, l’efficacia di un banner sarà decisamente scarsa! Pertanto, al fine di ottenere dei benefici completi dalla progettazione di un banner, dovrete memorizzare bene i seguenti punti:

Visibilità

Supponiamo di avere a disposizione dei prodotti affidabili in grado di soddisfare le esigenze dei nostri clienti ma che non sono facilmente reperibili dai vostri clienti: sicuramente le vendite saranno scarse! Allo stesso modo, la progettazione di un banner seducente non è l’unica cosa a cui dovrete pensare, ma anche la sua pubblicazione nel sito internet più opportuno. Per la visibilità, sarà necessario innanzitutto selezionare i siti web più appropriati che hanno un buon posizionamento e traffico pertinente. Il concetto di traffico pertinente si riferisce al target dei vostri clienti. Infatti, se la vostra tipologia di clientela non visiterà quel sito, sarà inutile metterci un vostro banner! Durante la selezione del sito, si dovrebbe anche valutare se esso vi offrirà o no un buon posto per il posizionamento del banner (in termini di visibilità). Questo è un punto molto importante, perché se la vostra tipologia di clientela non riuscirà a vedere il vostro banner allora il vostro denaro andrà semplicemente sprecato! Pertanto, si dovrebbe sempre mettere il banner nel luogo più importante e in vista di un sito web, affinchè possa essere facilmente visualizzato da tutti i vostri visitatori.

Download facile e veloce

Il download è una delle questioni più importanti per quanto riguarda il posizionamento di un banner. Alcuni banner, infatti, richiedono molto tempo per il download, “scoraggiando” il visitatore e inducendolo a spostarsi verso un’altra sezione del sito web. In questo modo, verrà meno uno dei principali obiettivi per cui un banner viene creato! Quindi, se il tempo per il download sarà accettabile, vi aiuterà sicuramente a focalizzare l’attenzione dei potenziali clienti su di voi.

Seducente ma…convincente

Il design di un banner deve essere in grado di catturare l’attenzione dei propri clienti e, pertanto, deve essere allettante….ma non solo! Supponiamo che il vostro banner sia in grado di attirare i vostri clienti tipo, poi che succede? Saranno in grado di acquistare i vostri prodotti solo perché il vostro banner è buono? Certo che no! Dovrete “costringerli” a compiere questa azione, dando loro incentivi in termini di offerte gratuite o offerte di sconto.

Collegarlo alla pagina web più appropriata

I visitatori che sono stati con successo attratti dal design di un banner accattivante, dovranno ora essere trasformati strategicamente…in clienti! A questo scopo, ogni clic sul banner dovrà portare il visitatore alla pagina più appropriata del vostro sito web, che non solo conterrà le informazioni richieste, ma che dovrà anche “presentarsi” in modo seducente e avvincente.

Cambiatelo o modificatelo a scadenze regolari

Una strategia molto redditizia per ottenere i massimi vantaggi da un banner, è quella di cambiarlo o modificarlo ad intervalli regolari. Anche se lo avete messo su un sito da un mese, cambiandolo ad intervalli regolari vi fornirà maggiori possibilità di catturare l’attenzione dei visitatori. Ma contribuirà anche a migliorare la promozione del vostro prodotto, presentando le sue caratteristiche con diversi tipi di design nuovi ed innovativi.

Condividi suShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Reddit0

Michele D'Ippolito

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*