0

10 Bellissimi Esempi Di Spazio Negativo Nel Design

Per spazio negativo s’intende, molto semplicemente, lo spazio che circonda un oggetto in un’immagine. Altrettanto importante quanto l’oggetto del design, lo spazio negativo aiuta a definire i confini di spazio positivo e porta equilibrio ad una qualsiasi composizione grafica. Soprattutto di questi tempi, il mondo creativo sta vedendo emergere alcuni grandi artisti che creano spazi positivi e forme che, a loro volta, riescono abilmente a crearne altre nello spazio negativo in modo del tutto intenzionale. E il risultato, come vedremo, può essere sorprendente. Nel post di oggi, ho trovato per voi 10 esempi brillanti di questa uso creativo di questa tecnica grafica.

1. Edgar Rubin

edgar rubin

Non si può parlare di spazio negativo senza citare il famoso “vaso” di Edgar Rubin. Considerata una delle illusioni ottiche più famose al mondo, lo spazio negativo intorno al vaso riesce a formare abilmente le sagome di due volti umani! Rubin cerca di trasmettere un significato nascosto all’immagine dandole le caratteristiche di un volto impresso nel vaso. Fin dal 1900 (quando fu creata), questa immagine è diventata una pietra miliare nello studio dello spazio negativo.

2. George Bokhua

george bokhua

La semplicità di questo design, realizzato da George Bokhua, è sicuramente il punto di forza di questa creazione. Bokhua ha anche creato una serie di marchi di origine animale, come pure alcuni grandi loghi tipografici, nello stesso stile di queste illustrazione con spazio negativo.

3. Glad

glad

L’agenzia di design britannica “Glad” ha recentemente sviluppato questo marchio per Safari In Africa, un nuovo operatore turistico che organizza safari in Zambia, nell’Africa meridionale. Promuovendo gli aspetti principali del marchio, il logo mostra abilmente il continente africano nello spazio negativo all’interno della forma di un elefante.

4. Loew-SSP3

loew-ssp3

Questa brillante locandina fu realizzata per promuovere il Colsubsidio Book Exchange, una sorta di festival dove i partecipanti possono scambiarsi liberamente dei libri. Creata dall’agenzia pubblicitaria colombiana Loew-SSP3, a prima vista, il suo design minimalista offre una bella illustrazione di Biancaneve, rappresentata semplicemente attraverso i suoi capelli neri firma, il nastro e le labbra rosse. Ma guardandolo meglio, si può notare anche un ritratto di Sherlock Holmes! Questo perché il festival è organizzato da un ente di polizia privata colombiana!

5. Malika Favre

malika favre

Quando l’artista e disegnatrice francese Malika Favre fu incaricata di creare questa copertina di un libro sul kamasutra, decise di creare all’interno del design molte iterazioni. Nota per il suo uso distintivo di forme grafiche e colori decisi, la Favre disse a proposito di quest’opera: “Cerco di arrivare all’essenza del mio soggetto, utilizzando il minor numero di linee e colori per trasmettere il nucleo dell’idea.” Ed è proprio quello che ha fatto! Come potete vedere, nel design della copertia ha incorporato abilmente lo spazio negativo per rappresentare le varie posizioni sessuali del kamasutra! Geniale e bellissimo!!

6. Noma Bar

noma bar

Diplomato all’Accademia Bezalel di Arte e Design, Noma Bar è un pluripremiato graphic designer israeliano, famoso soprattutto per il suo creativo dello spazio negativo. Utilizzando una tavolozza di colori limitata, Bar utilizza attentamente e volutamente lo spazio negativo per dare alle sue opere un ulteriore significato. Infatti, utilizzando il minimo indispensabile per comunicare il messaggio, i lavori di Bar hanno ottenuto molti riconoscimenti internazionali ed ha collaborato con aziende importanti tra cui Vodafone e Coca Cola.

7. Olly Moss

olly moss

il designer Olly Moss è considerato un vero e proprio maestro nel creare illusioni ottiche tramite un uso intelligente dello spazio negativo e positivo! Un esempio perfetto di questo è sicuramente la bellissima locandina realizzata per celebrare il 30° anniversario della proiezione del famoso film “Un lupo mannaro americano a Londra” nel 2011. Molto “lampante”, lo spazio negativo intorno alla forma della veduta aerea del Regno Unito costituisce una brillante ed intelligente illustrazione della creatura terrificante del film!

8. Shigeo Fukuda

shigeo fukuda

L’opera d’arte del graphic designer giapponese Shigeo Fakuda impiega un forte uso dello spazio negativo, così come degli esperimenti audaci con la prospettiva e le illusioni ottiche. Questa creativa stampa in bianco e nero, costruita su linee minimali, è leggermente disorientante a prima vista!

9. Simon C. Page

simon c. page

Questa brillante stampa del designer Simon C. Page visualizza la lotta tra Batman e il Pinguino! In essa, Page ritrae abilmente entrambi i personaggi usando l’inganno dello spazio negativo! Inoltre, la testa calva e il lungo naso a punta sono immediatamente identificabili come quelli di Danny Devito (l’attore che ha interpretato il Pinguino nel film), mentre l’altra rappresenta una silhouette audace di Michael Keaton, nei panni di Batman. Geniale!!

10. Tang Yau Hoong

tang yau hoong

Il graphic designer malese Tang Yau Hoong ha da sempre una brillante capacità di integrare sapientemente lo spazio negativo nelle sue opere. Questo, in particolare, è uno dei tanti in cui l’artista di talento utilizza lo spazio negativo per estendere la storia degli oggetti presenti nell’immagine. Un maestro del suo mestiere, Hoong ama il design semplice che riesca a trasmettere immediatamente il messaggio.

Condividi suShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Reddit0

Michele D'Ippolito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*